Blog Tielle

La scelta degli impianti di climatizzazione

Il settore della climatizzazione ha visto negli anni una grande crescita tecnologica che ha consentito di portare sul mercato una gamma sempre più vasta di prodotti innovativi e con migliori prestazioni. In fase di progettazione di una nuova casa è molto importante prevedere la tipologia di impianto più adatta alle esigenze e alle caratteristiche della nuova costruzione. Lo stesso dicasi quando si deve effettuare la ristrutturazione di una abitazione.
Vediamo insieme alcune caratteristiche che possono essere utili per orientare le decisioni.

Condizionatori inverter

  • Condizionatori inverter: dispongono di una tecnologia che regola autonomamente la potenza utilizzata. Il consumo è massimo fino al raggiungimento della temperatura impostata (in raffreddamento o riscaldamento) e dopo, grazie al sistema inverter, si ha un consumo minimo per mantenerla costante. Si tratta di un condizionatore che garantisce un notevole risparmio energetico, circa il 35% in meno dei classici condizionatori ON-OFF su un utilizzo medio di 8 ore. Per questo sono consigliati quando il loro utilizzo è previsto per diverse ore al giorno. Questa tipologia di condizionatore è inoltre molto silenziosa consentendo una diminuzione dell’inquinamento acustico, elemento da non sottovalutare quando si abita in condominio.

A questa segue un’ulteriore classificazione da considerare:

  • Condizionatori monosplit che sono costituiti da una unità interna collegata ad una esterna. Ideale per metrature ridotte o contenute. Necessita di una manutenzione più semplice.
  • Codizionatori dual split o multisplit impianti che dispongono di due o più unità interne collegate ad un’unica unità esterna. Consente di installare una sola macchina esterna, anche se la manutenzione di questo tipo d’impianto può essere più complessa e un eventuale guasto della parte esterna comporta il blocco di tutte le unità interne. Una soluzione esteticamente meno vincolante e utile per abitazioni di grandi dimensioni.
  • Condizionatori senza unità esterna. È una soluzione abbastanza comune e pressocché obbligata per chi non ha la possibilità di installare l’unità esterna. In una sola macchina è presente sia il motore che lo split e pertanto è necessario valutare l’ingombro che questi modelli comportano.

Impianto radiante a pavimento:

Ci sono, poi, alcune soluzioni innovative per gli impianti di climatizzazione con caratteristiche di funzionamento particolari, che offrono differenti vantaggi in base alle loro caratteristiche:

  • l’impianto di raffreddamento e riscaldamento a pannelli radianti. La soluzione ideale per garantire comfort e benessere in casa attraverso il mantenimento di una temperatura equilibrata in modo naturale. Il grande vantaggio di questo impianto è quello di garantire la sensazione di un clima mite con temperature ideali, in qualsiasi periodo dell’anno; Il sistema radiante utilizza l’acqua calda per il riscaldamento e la l’acqua fredda per il raffrescamento. In entrambe le modalità si ha un’uniformità di distribuzione della temperatura su tutto il volume interno degli ambienti, riproducendo un clima quasi naturale. Con questa tipologia d’impianto si ha un grande risparmio energetico, per questo motivo viene ampiamente utilizzato nella riqualificazione energetica degli edifici. Da non sottovalutare è l’aspetto riguardante l’ingombro inesistente poiché l’installazione avviene sotto il pavimento.

Impianto con ventilconvettori:

  • L’impianto è costituito da un’unità esterna necessaria per il riscaldamento e il raffrescamento dell’acqua e dalle unità interne chiamate ventilconvettori o fancoil che sono i terminali utilizzati per l’immissione di aria calda o fredda negli ambienti interni. Queste unità a seconda della tipologia possono essere posizionate a pavimento, a parete oppure a soffitto. Durante la stagione estiva le batterie di scambio dei ventilconvettori vengono alimentate con acqua refrigerata, in uscita dai ventilconvettori, quindi, si ha aria fredda. Quando avviene la commutazione estate/inverno le batterie dei ventilconvettori vengono alimentate con l’acqua calda proveniente dallo scambiatore per avere la diffusione dell’aria calda.

Impianto climatizzazione canalizzato:

Il sistema clima canalizzato differisce da quello di condizionamento tradizionale a split prevalentemente per l’assenza di split. In questa tipologia di impianto si ha un’unica macchina interna che produce l’aria calda o fredda a seconda della temperatura impostata che viene convogliata in appositi canali termoisolati. In ogni ambiente la diffusione dell’aria avviene tramite delle bocchette o griglie di mandata che sono provviste di filtri antipolvere.
Per un ricircolo ottimale dell’aria all’interno degli ambienti è indispensabile installare delle griglie di ripresa a quota di circa 15 cm dal pavimento. Questa tipologia di climatizzazione è maggiormente indicata per il raffrescamento mentre per il riscaldamento consigliamo altri sistemi come l’impianto radiante a pavimento o quello con ventilconvettori a pavimento.

I parametri per la scelta del proprio impianto di climatizzazione

I principali parametri da considerare per la scelta di un impianto di climatizzazione ideale per la propria casa sono, in linea di massima, i seguenti:

  • l’efficienza energetica;
  • la potenza;
  • la silenziosità. Gli inverter, ad esempio, sono meno rumorosi rispetto ai tradizionali condizionatori on-off;
  • le dimensioni, l’esposizione dell’abitazione e gli spazi disponibili. Sono parametri fondamentali perché insieme alle caratteristiche tecniche e funzionali bisogna tener conto degli spazi da riscaldare o rinfrescare, ma anche di quelli necessari per l’installazione degli impianti stessi
  • i consumi;
  • i costi di manutenzione.

Come abbiamo visto ci sono, quindi, diversi parametri per scegliere l’impianto giusto per la propria casa. Inoltre, esistono sul mercato numerose soluzioni tecnologiche per realizzare l’impianto migliore. Che si tratti di progettare la costruzione di una nuova casa o la ristrutturazione di un’abitazione, sapremo consigliarvi e proporvi l’impianto di climatizzazione più adeguato.

 


La nostra impresa edile a Cagliari è la soluzione completa per tutte le tue esigenze abitative. Specializzati nella costruzione, ristrutturazione, ampliamento e manutenzione di case a Cagliari, offriamo servizi di alta qualità. I nostri esperti artigiani realizzano progetti su misura, utilizzando materiali di qualità e tecniche all’avanguardia.

Inoltre, siamo specializzati negli impianti interni e nella domotica. La nostra competenza nella progettazione e nell’installazione di impianti elettrici, idraulici e di climatizzazione garantisce il massimo comfort e efficienza energetica nella tua casa a Cagliari. Con la domotica, puoi controllare e gestire i vari aspetti della tua casa in modo intelligente, contribuendo al risparmio energetico e al benessere dell’ambiente.

La manutenzione è un aspetto essenziale per preservare la bellezza e la funzionalità della tua casa. Offriamo servizi professionali di manutenzione per garantire che la tua casa a Cagliari rimanga sempre in condizioni ottimali.

Affidati alla nostra impresa edile a Cagliari per la realizzazione dei tuoi progetti abitativi e la cura della tua casa. La nostra esperienza, la qualità dei nostri servizi e la nostra attenzione ai dettagli ci contraddistinguono. Contattaci oggi stesso per una consulenza personalizzata e scopri come possiamo trasformare la tua casa a Cagliari in un luogo confortevole e moderno, con impianti di climatizzazione all’avanguardia.

Condividi con un clic!
Saremo lieti di ricevervi presso il nostro ufficio in Via San Giuliano, 3 a Cagliari e valutare insieme a voi la migliore soluzione con il servizio "chiavi in mano TIELLE" per realizzare i vostri progetti.

ORARI UFFICIO

Lun - Ven
9:00 - 13:00 | 15:00 - 19:00
Sabato e domenica chiusi

SEDE

Via San Giuliano, 3
09129 CAGLIARI

Iscriviti alla newsletter

* indicates required

Dichiaro di aver preso visione della informativa sulla Privacy e di autorizzare Tielle Home S.r.l. ad inviarmi comunicazioni commerciali

Intuit Mailchimp